Una Community di traduttori amanti dei libri e a servizio della Cultura!

Image Alt
in esclusiva per i soci

Corso di yoga per traduttori (II edizione)

Dopo il successo della prima edizione, il Consiglio Direttivo ha pensato di rioffrire a tutti i soci la possibilità di staccare dalle lunghe sessioni di lavoro alla scrivania e seguire comodamente da casa un corso di yoga gratuito creato e pensato per noi traduttori.

Chi lavora molte ore al pc ha bisogno di ritrovare il tempo e lo spazio da dedicare al proprio corpo e, nel mentre, rilassare la mente dalla frenesia dalle scadenze e dalle preoccupazioni quotidiane.

Ecco perché speriamo che possiate approfittare di questa occasione per dedicarvi del tempo dopo il lavoro, rigenerarvi e divertirvi.

 

QUANDO:

Tutti i martedì dal 27 settembre al 25 ottobre, orario da definire.

 

DOVE:

Le classi di yoga si terranno sulla piattaforma Zoom, il link vi verrà inviato via mail insieme alla dispensa. Per partecipare basterà collegarsi al link qualche minuto prima dell’inizio della lezione.

 

CHI PUÒ PARTECIPARE?

Che tu abbia già praticato yoga prima o sia la prima volta, il corso è pensato per essere adatto a chiunque voglia sciogliere le tensioni della giornata, muovere il corpo e calmare la mente. Tutte cose di cui noi traduttori abbiamo bisogno!

Questo corso è destinato esclusivamente ai soci della Bottega: se non sei ancora socio/a puoi iscriverti in qualsiasi momento a questo link.

 

COSA SERVE:

Un tappetino, vestiti comodi, uno spazio tranquillo intorno a te, una connessione. E, perché no, una tisana calda per concludere al meglio la pratica!

 

L’INSEGNANTE:

Carolina Ravaioli è una guida nella pratica dello Yoga e discipline che la accompagnano, come ad esempio la Mindfulness.

Si è diplomata in Thailandia nel 2016 e da allora si è dedicata all’insegnamento dello Yoga, in Italia e all’estero.

Ha affinato i suoi studi nel vasto mondo dello Yoga ed è appassionata nel far conoscere questa pratica e i suoi benefici soprattutto a chi non se ne avvicinerebbe mai.

Il suo approccio all’insegnamento dello Yoga è molto pragmatico e diretto, mettendo l’enfasi su come la spiritualità sia accessibile a tutti in qualsiasi momento e senza forzatamente essere “illuminati”. Questo è reso maggiormente possibile dall’affiancamento degli esercizi Mindfulness che rendono più semplice esercitarsi sulla mente come parte del corpo. Lo Yoga e pratiche annesse sono adatte a tutti e in grado di darci i mezzi per ritagliarci un respiro (o sospiro!) maggiore soprattutto nel mondo frenetico di oggi.

 

Le iscrizioni apriranno il 20 agosto.